Torna alla pagina principale di Google
 Funzioni di Google
Home

Tutto su Google

Guida alle funzioni di ricerca

Funzioni di Google

Altre funzioni di Google

Perché usare Google?
Elenco di selezione

Titoli notizie
Calcolatrice
Conversione di valute
Traduzione di pagine Web
File .PDF
Versioni cache
Pagine simili
Collegamenti ad altri siti
Limitazioni per i domini
Mi sento fortunato

Funzioni speciali di Google

Titoli notizie

Quando effettuate una ricerca su Google, in testa ai risultati di ricerca potrebbero apparire alcuni collegamenti introdotti dal termine "Notizie". Questi collegamenti riportano ad articoli estratti da notiziari costantemente monitorati da Google. I collegamenti appaiono solo se i termini ricercati risultano parole attualmente usate negli articoli, facendo clic sul collegamento sarete direttamente portati al sito dell' articolo.


Nuovo! Calcolatrice

Per utilizzare la funzione Calcolatrice incorporata di Google, è sufficiente immettere il calcolo che si desidera eseguire nella casella di ricerca e premere il tasto Invio oppure fare clic sul pulsante Cerca di Google. La calcolatrice è in grado di risolvere problemi matematici che comportano operazioni aritmetiche di base, operazioni matematiche più complesse, unità di misura e conversioni e costanti fisiche.

Queste ricerche di esempio mostrano l'utilità e la potenza di questa funzione:

Esempio:  

Nuovo! Conversione di valute

Per utilizzare la funzione di conversione di valute incorporata di Google, è sufficiente immettere la conversione che si desidera eseguire nella casella di ricerca di Google e premere Invio oppure fare clic sul pulsante Cerca di Google.

Di seguito riportiamo alcune ricerche di esempio:

Esempio:  

Ricerca di file .PDF

Google è in grado di ricercare anche file in formato .PDF (Adobe Portable Document Format). Sebbene i file .PDF non siano così numerosi come i file HTML, contengono spesso informazioni di alta qualità che non disponibili in altri formati.

I risultati contenenti file .PDF anziché pagine Web riportano l'indicazione blu [PDF] davanti al titolo. Se si seleziona un risultato contenente questo tipo di indicazione, viene aperto automaticamente Acrobat Reader per consentire la visualizzazione del file. Fare clic sul titolo a destra dell'indicazione [PDF] per aprire il documento .pdf (nel caso in cui Adobe Acrobat non sia installato sul computer, verrà aperta automaticamente la pagina Web dove è possibile scaricare gratuitamente il programma).

Per i file .PDF, al posto dell'indicazione Versione cache viene visualizzata l'indicazione Versione testo, che contiene una copia del documento .PDF senza i relativi elementi di formattazione.

Ricerca di file .PDF

Per visualizzare i risultati senza i collegamenti .PDF, digitare "-filetype:pdf" nel campo di ricerca insieme ai termini ricercati.


Versioni cache

Google acquisisce un'istantanea di ciascuna pagina indicizzata durante la scansione del Web e la rende disponibile come copia di backup nell'eventualità in cui la pagina originale non sia disponibile. La selezione di questa opzione permette di visualizzare la pagina Web con lo stesso layout con cui è stata indicizzata. Il contenuto salvato nella cache è quello utilizzato da Google per verificare se la pagina soddisfa o meno i requisiti di ricerca.

La parte superiore della versione cache della pagina contiene un'intestazione che serve a ricordare all'utente che si tratta della versione cache e non della versione originale. Nella versione cache vengono anche evidenziati i termini ricercati per permettere all'utente di comprendere il motivo per cui la pagina è considerata rilevante.

L'opzione Versione cache non è presente per i siti non ancora indicizzati e per i siti che sono stati rimossi dall'indice su richiesta dei proprietari.


Pagine simili

La selezione dell'opzione Pagine simili permette di ricercare automaticamente pagine Web correlate ai risultati visualizzati.

L'opzione Pagine simili ha molti usi. Se si ritiene un sito particolarmente interessante, è possibile utilizzare questa opzione per trovare siti simili non ancora visitati che contengano lo stesso tipo di contenuti. Questa opzione è particolarmente utile per trovare informazioni complete su vari tipi di prodotti e scegliere l'offerta migliore. Se si sta effettuando la ricerca in un campo specifico, questa opzione permette di trovare rapidamente numerose risorse senza perdere tempo a pensare alle eventuali parole chiave che potrebbero essere contenute su tali siti.

Google è in grado di trovare milioni di pagine Web simili. I risultati della ricerca possono essere tuttavia più limitati se il contenuto della pagina è molto specifico. Ad esempio, Google può non essere in grado di trovare pagine correlate alla propria homepage se questa non contiene informazioni sufficienti a consentirne l'associazione ad altre pagine. Inoltre, nel caso di società che utilizzano più URL per le proprie pagine (ad esempio google.com e www.google.com), è possibile che un URL contenga più informazioni dell'altro. In generale, l'opzione Pagine simili può essere utilizzata per la maggior parte delle pagine Web.


Collegamenti ad altri siti

Alcune parole seguite da due punti hanno un significato speciale per Google. Una di queste parole è l'operatore "link:" . L'uso dell'operatore link: permette di visualizzare tutte le pagine associate all'URL specificato nel campo di ricerca. Ad esempio, link:www.google.com permette di visualizzare tutte le pagine associate alla pagina principale di Google. Non è possibile utilizzare l'operatore link: e contemporaneamente selezionare dei termini ricercati.

Esempio:  

Limitazioni per i domini

Alcune parole seguite da due punti hanno un significato speciale per Google. Una di queste parole è l'operatore "site:" . Per ricercare un dominio o un sito specifico, inserire l'istruzione "site:sampledomain.com" nel campo di ricerca.

Ad esempio, per trovare informazioni su articoli o comunicati stampa relativi a Google, digitare:

Esempio:  

Mi sento fortunato

Il pulsante Mi sento fortunato™ permette di visualizzare automaticamente la prima pagina Web trovata da Google. Gli altri risultati non vengono visualizzati. L'uso del pulsante "Mi sento fortunato" permette di ridurre i tempi di ricerca e di dedicare più tempo alla consultazione delle pagine Web desiderate.

Ad esempio per trovare la pagina principale dell'Università di Stanford, digitare "Stanford" nel campo di ricerca e fare clic sul pulsante Mi sento fortunato. Google visualizza automaticamente il sito "www.standford.edu" cioè la pagina principale dell'Università di Stanford.

Esempio:  

E voi, vi sentite fortunati?